La condanna senza processo: le centrali rischi

Il rapporto tra correntisti e banche non è come il rapporto tra un qualsiasi cliente e una qualsiasi azienda. Le banche detengono una posizione dominante rispetto al cliente perché sono un sistema monopolista, che si scambia informazioni attraverso le centrali rischi. In sostanza la valutazione che una specifica banca dà su un proprio cliente diviene unilateralmente la verità su quel cliente, dove per verità si intende che un’opinione di un attore del mercato, una singola banca, diviene l’opinione di tutti coloro che dovrebbero competere con quell’attore del mercato. L’opinione di una banca diviene l’opinione di tutte. Questo turba la concorrenza perché impedisce ad un cliente di ottenere finanziamenti da altri player del mercato, se uno solo di essi ha segnalato negativamente quel cliente.

Aiutaci a cambiare tutto questo! Iscriviti alla nostra Community 

One Reply to “La condanna senza processo: le centrali rischi”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *